Suggerimenti per la scelta di un Logo Parte I

Tue, 11 Nov 2003 13:14:48 GMT

Cos'è un logo?

In breve, un logo è il nome, il simbolo, o il marchio di un'azienda o di un organizzazione. I logo possono consistere solamento da testo che sarà configurato in un modo caratteristico. Il logo può essere un'illustrazione al cui interno, o esterno, compare il nome dell' azienda. Oppure, il logo può essere un simbolo. Un logo può anche essere una combinazione di tutti questi elementi, ma il suo obbiettivo è sempre quello di rappresentare l'immagine che l'azienda intende dare di sé.

Perchè occorre usare un logo?

Perché le persone hanno la naturale tendenza ad elaborare un immagine nella propria mente in maniera più pronta di quanto riescano a fare con le sole parole. Un logo serve da stimolo visivo per innescare il processo di memoria del pubblico, lasciando in impatto maggiore e duraturo di quanto le parole da sole non riescano a fare. Il logo è il modo più semplice è diretto di promuovere la propria presenza nel mercato; è affermare "ciò per cui si esiste" evitando discorsi lunghi ed elaborati.

I logo identificano un marchio e aggiungono attrattiva visiva a qualunque documento o pagina web. Essendo un immagine unica ed esclusiva, il logo attirerà lo sguardo dei visitatori in maniera naturale, senza forzarli, sia che esso compaia sul materiale promozionale su stampa o sul sito web aziendale.

Tipologie di logo

Nonostante le possibilità di design di un logo siano innumerevoli, tuttavia è possible individuare tre fondamentali categorie entro le quali ricondurre tutti i logo:

  1. Testuale;
  2. Simbolico (o iconico);
  3. Illustrativo

Nessuna di queste categorie è preferibile ad un altra: tutte possiedono sia vantaggi che svantaggi e in ogni caso, la scelta di un tipo di logo andrà fatta in base al contesto in cui esso dovrà operare.

Logo testuale

Logo testuale - DigicsoftLe parole, nella loro forma più pura sono da considerarsi delle vere e proprie immagini. I caratteri hanno le più diverse forme e dimensioni e sono capaci di suscitare idee e impressioni diverse nel pubblico. Un carattere pesante trasmette forza e potere. Un carattere calligrafico trasmette eleganza e austerità, mentre un carattere inclinato trasmette l'idea del movimento. Il logo 'aziendale, perciò, può benissimo essere il nome stesso dell'azienda a patto che il carattere di testo mostri le qualità e l'idea che si intendono promuovere.

Logo testuale - CyberBiziaNonostante i logo testuali siano spesso i più semplici dal punto di vista grafico (e per questo preferiti dalle grandi aziende e multinazionali), tuttavia spesso essi risultano di difficile realizzazione poichè il disegnatore ha a sua disposizione un numero veramente limitato di strumenti visivi a cui far ricorso.

Un logo testuale unico può veramente dare un contributo cruciale alla costruzione del “marchio”.

I logo mostrati qui sono esempi di logo testuale realizzati per i nostri clienti:

 

Caratteristiche del logo testuale:

Logo di tipo testuale sono previsti nelle nostre proposte Logo G7, Logo G10 e Logo G10I.

 

Logo simbolico

I logo di tipo “simbolico” sono caratterizzati da un tipo di grafica semplice e stilizzata, tale da rappresentare in maniera simbolica un particolare aspetto Logo simbolico - Floranetdell’azienda o del prodotto ad esso associato.

Un simbolo utilizza una o più immagini che trasmettano una rappresentazione reale o astratta di una data attività. Un simbolo da solo è meno diretto di un testo e perciò si rende suscettibile di interpretazioni diverse da ciò che potrebbe essere il contenuto dell'attività che dovrà rappresentare.

Logo simbolico - Insegnamento a distanzaUn simbolo può creare un significato completamente nuovo. Per esempio, la gente originariamente non associava alla Nike l'immagine dello "swoosh". Oramai, grazie alla fama acquisita dalla ditta e alla sua presenza capillare, la gente pensa immediatamente alla "Nike" ogni volta che vede uno swoosh. Analogo discorso è valido per i due archi dorati di McDonald, o per la bandiera nazionale.

Il simbolo, in un logo, può essere utilizzato in molte modalità. Per esempio è sufficiente l'aggiunta di un breve testo, o solamente un'abbreviazione, per completare il simbolo e fornire quel poco di chiarezza in più riguardo ciò di cui si occupa l'azienda.

Logo simbolico Quick Info LineBenchè il logo simbolico sia di gran lunga il più diffuso, spesso è il tipo di logo di più difficile realizzazione, proprio per gli aspetti “psicologici” di cui deve tener conto.

I logo mostrati qui sono esempi di logo simbolico da noi realizzati:

   

Caratteristiche del logo simbolico:

Logo di tipo simbolico sono previsti nelle nostre proposte Logo G7, Logo G10 e Logo G10I.

 

Logo illustrativo

I logo illustrative sono generalmente molto più complessi di un logo iconico e sono rappresentazioni “pittoriche” di particolari aspetti che caratterizzano l’azienda o un prodotto: il nome, un concetto o un personaggio/mascot inventati ad hoc. I logo illustrativi richiedono maggiori tempi di lavorazione da parte del disegnatore e, solitamente, qualunque modifica richiede il rifacimento dell’ intero design.

Il logo mostrato qui è un esempio di logo illustrativo da noi realizzato:

Logo Illustrativo - Luca Chef

Caratteristiche del logo illustrativo:

Logo di tipo illustrativo sono disponibili con le nostre proposte Logo G7, e Logo G10I.

Riassumendo: Sono molte le possibilità da prendere in esame quando si deve decidere quale sarà il logo che meglio rifletterà l'immagine dell' azienda che deve rappresentare. Non fermarti mai ad una sola scelta. È molto facile incappare in un'immagine che incontra il tuo gusto estetico personale e perciò pensi che possa essere sempre attraente e non pensare, invece, a come essa potrebbe apparire in altri contesti. Alla fine, non si tratta di stabilire l'aspetto del logo: ciò che è veramente importante è cercare di stabilire come esso verrà accolto dal pubblico.

 Sei pronto  ad acquistare una delle nostre proposte di logo? Visita il catalogo prodotti: Logo e marchi.

Autore: 

 

Se questo articolo ti piacciuto clicca sull'icona qui accanto per conservarlo sul tuo servizio di Social Bookmaring preferito Conserva questo articolo sul tuo servizio di Social Bookmaring preferito

Scrivi una recensione o un commento all'articolo Suggerimenti per la scelta di un Logo - Parte I

Segnala l'articolo Suggerimenti per la scelta di un Logo - Parte I a un amico

Grafica: Logo e banner RSS feed: per importare questo feed RSS di CyberBizia fai clic con il tasto destro del mouse, scegli 'copia collegamento' e incolla il link nel tuo aggregatore preferito  XLM feed: per importare questo feed RSS di CyberBizia fai clic con il tasto destro del mouse, scegli 'copia collegamento' e incolla il link nel tuo aggregatore preferito

Animazione GIF e banner web
Suggerimenti per la realizzazione di banner web
Suggerimenti per la scelta di un logo - Parte II
Suggerimenti per la scelta di un Logo - Parte I
Fai lavorare il tuo biglietto da visita
Come fare un logo perfetto
L'utilizzo di logo nei banner web
Comprimere i banner con animazioni GIF

 

Per essere sempre aggiornato sulle nostre novit, notizie e offerte speciali
scopri tutti i vantaggi della toolbar di CyberBizia prima di scaricarla
Aggregatore RSS, Chat, Web TV, Web Radio, Video YouTube, software gratis, personalizzabile e molto altro ancora ...

 

Semplicemente meraviglioso - Tratto da Watch Different

Siti Web professionali per aziende pubblicità Internet per trovare nuovi clienti

Come creare siti Web professionali per l'azienda? Creare siti Web per aziende non è un gioco: occorrono professionalità e serietà. Pubblicità e promozione per trovare clienti con Internet